FISIOTERAPIA STRUMENTALE

Tens

La terapia TENS si basa sull’applicazione, per mezzo di elettrodi, di correnti appropriate i cui microimpulsi eccitano le fibre nervose della sensibilità tattile situate sotto la pelle. Gli elettrodi vengono posti a livello della zona dolorante e coprono la maggior estensione possibile di pelle al di sopra della zona interessata.

La TENS ha un effetto antalgico, questi impulsi stimolano le fibre nervose in modo che non inviino le informazioni di dolore al cervello e producano beta-endorfine, ovvero delle sostanze fisiologiche con effetto analgesico.

E’ indicata in caso di dolori radicolari (rachialgie, sciatalgie, cruralgie), artralgie, mialgie localizzate, lombosciatalgie, cervicalgie e cervicobrachialgie.

CONTROINDICAZIONI

ORARI e CONTATTI